• PP evolution boost estivo giugno 2024
  •  
 
Economia

Caro vacanze: si parte in estate ma si comincia a risparmiare un anno prima

Gimme5

Inflazione e tensioni geopolitiche non frenano la voglia di vacanze: l’87% degli italiani ha in programma di fare i bagagli almeno una volta tra giugno e settembre, generando una spesa turistica complessiva di oltre 43 miliardi di euro, in crescita del +4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Numeri che contribuiscono indubbiamente a trainare il Pil del Belpaese, anche se l’effetto positivo rischia di essere compensato dall’aumento dei prezzi dei servizi turistici (+3,5% rispetto al 2023), con punte del +8,2% per i trasporti e del +6,0% per le strutture ricettive.

 

Nell’epoca della “notriphobia”, cioè la paura di non avere viaggi in programma per il futuro, di cui soffre il 40% della popolazione, rinunciare alle vacanze è impensabile, tanto che 6 italiani su 10 preferiscono sacrificare shopping e svaghi pur di non essere costretti a passare le ferie a casa. Tuttavia, anche i viaggiatori più instancabili devono fare i conti con i rincari: per provare a limitare i costi, una strada è quella di muoversi in anticipo, quindi prenotare tra i 3 e i 6 mesi prima della data della partenza (nel 38% dei casi prevista per agosto) e cominciare a risparmiare ancora prima. Gimme5 – la soluzione digitale che permette di accantonare piccole somme attraverso smartphone e investirle in fondi comuni – stima che la maggioranza degli utenti (66%) inizia a risparmiare almeno 6 mesi prima della partenza, con un 26% di iper-prudenti che inizia almeno 12 mesi prima e un 34% di ottimisti che non si dà più di 5 mesi per mettere da parte la somma necessaria a partire.

 

L’obiettivo Viaggio è da sempre uno dei più popolari su Gimme5, dove è stato impostato dal 41% degli utenti come progetto a cui destinare parte delle proprie entrate, soprattutto durante i mesi invernali, quando si inizia a sognare le vacanze estive. Gennaio è infatti il mese in cui vengono aperti più obiettivi Viaggio, seguito da marzo e febbraio: obiettivi che nel 54% dei casi ci si aspetta di raggiungere tra maggio e settembre.

Secondo l’Osservatorio sui Trend dell’Estate 2024 realizzato dal portale PiratinViaggio, il soggiorno ideale per gli italiani dura una settimana (40%) e ha come destinazione una località di mare (68%), possibilmente all’estero (65%), scelto come meta dal 70% dei giovani GenZ. Per raggiungere questo obiettivo i clienti Gimme5 scelgono di risparmiare in media 1.765€: la maggioranza (38%) risparmia oltre i 1500€, il 35% tra i 500€ e i 1500€ e solo il 27% meno di 500€.

Si viaggia ad ogni età, con il 43% di GenX e Boomer che ha impostato un obiettivo Viaggio in app, contro il 41% dei Millennial e il 40% dei GenZ, ma più passano gli anni più aumenta la cifra che si è disposti a spendere: dai 1.500€ dei GenZ si passa ai 1.800€ dei Millennial, per poi arrivare ai picchi di GenX (4.900€) e Boomer (4.100€).

Risparmiano per viaggiare soprattutto le donne (50% contro il 39% degli uomini), che, tra l’altro, sono le più propense a intraprendere anche viaggi da sole, tanto che il sito Solo Female Travel ha calcolato che ben il 26% delle ragazze nate tra il 1980 e il 1994 abbia già intrapreso un viaggio senza accompagnatori.

 

Nel 49% dei casi la cifra risparmiata tramite Gimme5 per l’obiettivo Viaggio viene investita in un fondo obbligazionario e nel 40% dei casi in un fondo flessibile, a dimostrazione di una certa coerenza tra orizzonte temporale disponibile e tipo di investimento prescelto. Dal momento che deve essere raggiunto entro 7-12 mesi, infatti, l’obiettivo Viaggio richiederà uno strumento meno volatile rispetto ad obiettivi come Casa o Pensione, che per definizione hanno un orizzonte temporale più ampio e possono quindi essere associati a uno strumento più rischioso.

Ciò che accomuna tutti i viaggiatori sembra essere la voglia di condividere il proprio obiettivo: la categoria “viaggi” è, tra gli obiettivi specifici, quella per cui viene più utilizzata la funzione “sostenitore” (45%), che consente di invitare amici e parenti a contribuire al raggiungimento del traguardo.

Ti potrebbero interessare...
19/07/2024
Redazione
Pernod Ricard cede parte della sua attività vinicola, per concentrarsi sui liquori
19/07/2024
Redazione
Amazon: nel primo giorno del Prime Day in America spesi 7,2 miliardi di dollari
18/07/2024
Redazione
La Bce non interviene sui tassi di interesse, non ancora sconfitta l'inflazione
18/07/2024
Gruppo Hera
Gruppo Hera e Fincantieri: siglata una partnership per l'economia circolare