• PP evolution boost estivo giugno 2024
  •  
 
Economia

Eni completa la vendita del 10% del capitale di Saipem

Redazione
Eni ha reso noto oggi di avere completato la vendita del 10% del capitale azionario del gruppo petrolifero Saipem a 1,970 euro per azione per un valore complessivo di 393 milioni di euro.
La vendita è stata lanciata nella tarda serata di ieri, attraverso una procedura di bookbuilding accelerata.

Eni completa la vendita del 10% del capitale di Saipem

Eni, in una nota, ha dichiarato di detenere attualmente circa il 21,19% del capitale di Saipem, di cui circa il 12,5% è coperto dal patto parasociale esistente tra la società e Cassa Depositi e Prestiti, attraverso la sua unità CDP Equity.
Ieri il titolo Saipem ha chiuso a 2,065 euro per azione.

A metà marzo Eni aveva dichiarato che avrebbe venduto asset per tenere sotto controllo il debito e concentrarsi sulle attività principali , prevedendo piani per otto miliardi di euro di proventi netti fino al 2027.
Da quando è stato emesso un profit warning nel 2022, Saipem ha effettuato con successo un aumento di capitale, ristrutturato le proprie attività e cambiato il top management.
La vendita agli investitori istituzionali è stata gestita da Citigroup, Goldman Sachs International, Intesa Sanpaolo, Natixis e UniCredit.
Secondo i termini del collocamento non verranno vendute sul mercato ulteriori azioni Saipem per 180 giorni.
Ti potrebbero interessare...
19/07/2024
Redazione
Pernod Ricard cede parte della sua attività vinicola, per concentrarsi sui liquori
19/07/2024
Redazione
Amazon: nel primo giorno del Prime Day in America spesi 7,2 miliardi di dollari
18/07/2024
Redazione
La Bce non interviene sui tassi di interesse, non ancora sconfitta l'inflazione
18/07/2024
Gruppo Hera
Gruppo Hera e Fincantieri: siglata una partnership per l'economia circolare