• PP evolution boost estivo giugno 2024
  •  
 
Esteri

Cina: forte rallentamento dei profitti industriali

Redazione
I profitti industriali della Cina, nel mese di maggio, sono aumentati a un ritmo nettamente più lento, confermando le difficoltà affrontate dalla seconda economia mondiale, condizionata anche dalla debole domanda interna.
L'Ufficio nazionale di statistica ha reso noto che gli utili sono aumentati dello 0,7% su base annua il mese scorso, dopo un aumento del 4% ad aprile, mentre anche i guadagni nei primi cinque mesi sono scesi al 3,4% dal 4,3% del periodo gennaio-aprile.

Cina: forte rallentamento dei profitti industriali

Sebbene le esportazioni siano state forti, il vasto settore immobiliare cinese non è riuscito a rispondere alle forti misure varate da Pechino in maggio, pesando su altri settori, dai produttori di materiali da costruzione ai beni per la casa, e intaccando la fiducia generale dei consumatori.

"La domanda interna effettiva rimane insufficiente...e le basi per la ripresa dei profitti industriali" non sono ancora solide, ha affermato Yu Weining, dell'Ufficio nazionale di statistica, attribuendo il rallentamento della crescita a "fattori a breve termine, tra cui un calo nella crescita dei proventi degli investimenti".
L’industria automobilistica, uno dei principali contributori alla crescita dei consumi discrezionali, ha registrato un margine di profitto del 4,6% nei primi quattro mesi, sottoperformando una media del 5% nel settore industriale complessivo.
Ti potrebbero interessare...
08/07/2024
Redazione
Germania: rinnovabili: governo per finanziamenti agli investimenti, ma stop a prezzo garan...
08/07/2024
Redazione
Usa: dalla Fed segnali rassicuranti per il futuro, ma anche prudenza
11/07/2024
Redazione
Cnn taglia 100 posti di lavoro
10/07/2024
Redazione
Cina: l'export compensa la contrazione delle vendite nel Paese