• PP evolution boost estivo giugno 2024
  •  
 
Economia

La Banca mondiale emetterà obbligazioni per finanziare la riforestazione dell'Amazzonia

Redazione
La Banca Mondiale ha annunciato che emetterà una nuova obbligazione che dovrebbe raccogliere circa 200 milioni di dollari per sostenere le sue attività di sostenibilità e di riforestazione nell'Amazzonia brasiliana, scegliendo HSBC per strutturare la transazione.
L'obbligazione con protezione del capitale sosterrà le attività di sviluppo sostenibile della Banca Mondiale e fornirà finanziamenti per progetti di riforestazione selezionati dalla startup brasiliana Mombak attraverso i pagamenti delle cedole.

La Banca mondiale emetterà obbligazioni per finanziare la riforestazione dell'Amazzonia

Mombak, che acquista terreni degradati da agricoltori e allevatori o collabora con loro per ripiantare specie autoctone nella foresta pluviale più grande del mondo, genera crediti di rimozione di CO2 che possono essere venduti sui mercati del carbonio.
Queste, secondo l’istituto di credito, consentono agli investitori di sostenere specifici progetti e risultati sostenibili. Sfruttano il capitale privato e trasferiscono il rischio di performance del progetto agli investitori, che vengono ricompensati se le attività hanno successo.

Iniziative simili da parte della Banca Mondiale includono un’obbligazione da 100 milioni di dollari per finanziare progetti di riduzione della plastica in Ghana e Indonesia e un’obbligazione da 150 milioni di dollari per sostenere gli sforzi per aumentare la popolazione di rinoceronte nero a rischio di estinzione in Sud Africa.
Ti potrebbero interessare...
10/07/2024
LHH
Sales Manager, Finance Manager e Plant Manager: queste le figure apicali più ricercate in ...
08/07/2024
Redazione
Criptovalute: Mt.Gox, dieci anni dopo il fallimento, comincia a rimborsare i creditori
08/07/2024
Codacons
Saldi estivi, Codacons: "In 10 anni spesa degli italiani crolla per 1 miliardo di euro"
09/07/2024
VISA
Studio Visa: più di 7 PMI su 10 in Italia hanno accettato pagamenti con carta nell’ultimo ...