• PP evolution boost estivo giugno 2024
  •  
 
Esteri

Pornografia, l'Australia dà un ultimatum alle società Internet: sei mesi per codice che tuteli i bambini

Redazione
L'Australia ha deciso di imporre alle società che operano in Internet sei mesi per elaborare un codice esecutivo che specifichi, in dettaglio, come impedire ai bambini di vedere, online, pornografia e altro materiale inappropriato.

Pornografia, l'Australia dà un ultimatum alle società Internet: sei mesi per codice che tuteli i bambini

Il Commissario australiano per la sicurezza elettronica ha dichiarato di avere scritto alle società che usano Internet come business chiedendo, entro il 3 ottobre, un piano che precisi come intendono proteggere i minori dalla visione di materiale ad alto impatto prima, che includa anche temi ritenuti sensibili, quali suicidio e disturbi alimentari.

Il codice dovrebbe stabilire degli standard per il modo in cui gli app store, i siti web, compresi quelli pornografici e di incontri, i motori di ricerca, le piattaforme di social media, i servizi di chat e persino le piattaforme di gioco multi-player verificano che i contenuti siano adatti agli utenti, ha affermato il commissario.

"L'esposizione dei bambini alla pornografia violenta ed estrema è una preoccupazione importante per molti genitori e tutori, che hanno un ruolo fondamentale da svolgere", ha affermato la commissaria Julie Inman Grant in una dichiarazione, aggiungendo che ''abbiamo anche bisogno che l'industria faccia la sua parte, inserendo delle barriere efficaci".

Le misure previste dal codice per proteggere i bambini dalla pornografia potrebbero includere la verifica dell'età, controlli parentali predefiniti e software che offuscano o filtrano i contenuti sessuali indesiderati, ha affermato l'autorità di regolamentazione.
Ti potrebbero interessare...
08/07/2024
Redazione
Germania: rinnovabili: governo per finanziamenti agli investimenti, ma stop a prezzo garan...
08/07/2024
Redazione
Usa: dalla Fed segnali rassicuranti per il futuro, ma anche prudenza
11/07/2024
Redazione
Cnn taglia 100 posti di lavoro
10/07/2024
Redazione
Cina: l'export compensa la contrazione delle vendite nel Paese