• PP evolution boost estivo giugno 2024
  •  
 
Esteri

Giappone: la Banca centrale taglia gli acquisti di obbligazioni

Redazione
La Banca del Giappone ha annunciato oggi che inizierà a tagliare i suoi ingenti acquisti di obbligazioni e che, il mese prossimo, renderà noto un piano dettagliato per ridurre il suo bilancio di quasi cinquemila miliardi di dollari, compiendo un altro passo verso la ritirata dal massiccio stimolo monetario.
Mentre continuerà ad acquistare titoli di Stato al ritmo attuale di circa seimila miliardi di yen (38 miliardi di dollari) al mese, la banca centrale ha deciso di presentare i dettagli del suo piano di tapering per i prossimi uno o due anni nella riunione di luglio.

Giappone: la Banca centrale taglia gli acquisti di obbligazioni

La BOJ ha affermato che raccoglierà le opinioni degli operatori del mercato, prima di decidere sul piano di tapering a lungo termine nella prossima riunione.
Come ampiamente previsto, la BOJ ha mantenuto il suo obiettivo di tasso di politica a breve termine in un range compreso tra 0 e 0,1% con voto unanime. La banca centrale ha inoltre confermato che l'economia continua a riprendersi moderatamente con una tenuta dei consumi.

Il rendimento del titolo di riferimento del governo giapponese a 10 anni (JGB) è sceso allo 0,920% dopo l'annuncio, mentre lo yen ha toccato il minimo di un mese a 157,895 rispetto al dollaro.
Intanto le azioni giapponesi sono salite, con lo yen che ha registrato un ampio ribasso, dopo gli annunci dell'Istituto centrale. L'indice Nikkei di Tokyo ha invertito la rotta per salire dello 0,7%, mentre lo yen è crollato al minimo di un mese e mezzo di 157,98 per dollaro.
Ti potrebbero interessare...
19/07/2024
Redazione
L'America che vuole JD Vance: isolazionista, autarchica. Insomma, più sola
22/07/2024
Redazione
Cina: la banca centrale cinese taglia i tassi
25/07/2024
Redazione
Usa: le vendite di case nuove al minimo degli ultimi sette mesi
24/07/2024
Redazione
Quale eredità Joe Biden lascerà all'America?