Economia

Air Liquide apre stabilimento in Usa per rifornire Micron Technology

La società francese Air Liquide investirà 250 milioni di dollari in un nuovo impianto di gas industriale nello Stato americano dell'Idaho per rifornire il produttore di chip statunitense Micron Technology con azoto ultrapuro e altri gas.

Air Liquide apre stabilimento in Usa per rifornire Micron Technology

Le aziende di semiconduttori hanno aumentato la capacità produttiva sulla base della prevista crescita della domanda di chip utilizzati praticamente in tutta l’elettronica.
"Questo investimento" - ha detto Matthieu Giard, CEO di Air Liquide per le Americhe - "sosterrà la produzione di chip di memoria all'avanguardia, in particolare per soddisfare la crescente domanda di capacità di calcolo richieste dall'intelligenza artificiale".

Quest'anno Micron ha avviato la produzione di massa dei suoi semiconduttori per memorie a larghezza di banda elevata da utilizzare nei prodotti di Nvidia, come l'ultimo chip per l'intelligenza artificiale.
Il previsto impianto di Air Liquide dovrebbe essere operativo entro la fine del 2025, ha affermato la società, aggiungendo che l'investimento creerà centinaia di posti di lavoro diretti e indiretti.
Ti potrebbero interessare...
17/06/2024
Cybertec e Auxiell uniscono le forze al servizio delle imprese manufatturiere che vogliono...
19/06/2024
Un calo per l’azionario francese potrebbe essere un’opportunità per l’Italia
17/06/2024
Cnpr forum, giovani e terzo settore protagonisti per lo sviluppo delle periferie
19/06/2024
Auto elettriche: Fisker verso la bancarotta