FMR è il frutto di una crescita, è la sinergia che nasce dall’incontro di due storie eccellenti: i percorsi della Casa Editrice Franco Maria Ricci e di ART’É. Due anime, accomunate dalla medesima passione per l’editoria rara e di pregio, che hanno unito le loro strade per dar vita a un polo editoriale che integra la cura per la tradizione all’esperienza nel contemporaneo. FMR ha come missione la riaffermazione di un sapere fondato sulla centralità dell’arte e del bello. Una cultura dell’arte consapevole dei propri valori e della propria essenza: una consapevole scelta etica, in una società contemporanea caratterizzata dal livellamento dei suoi valori estetici, uno spazio dinamico in cui i valori, i progetti, le identità di una società si formano, si interrogano, trovano la propria dimora, un costante impegno a ribadire i punti fermi dai quali l’arte non può prescindere per essere orgogliosamente sé stessa, per agire nelle vite e negli intelletti un lusso: lusso dell’essere e non dell’avere, principio di vita e non puro apparato esteriore. Una cultura fatta di intuizioni, pensieri, ragionamenti, di sapienze immateriali e materiali che producono libri e opere d’arte e li rendono vivi e circolanti. Una cultura fondata sul valore che scaturisce dalla costante tensione a creare, sull’equilibrio dialettico tra autori, artefici, tecnici e maestranze che genera opere fondamentali di conoscenza.