India: la banca centrale alza di 50 punti base il tasso di interesse


 


La banca centrale indiana ha alzato il suo tasso di interesse chiave di 50 punti base, al 5,90%. Si tratta del quarto aumento dell´anno e, per spiegare la sua decisione, l´istituto centrale ha affermato che ´´le economie in via di sviluppo stanno affrontando sfide di rallentamento della crescita, prezzi elevati di cibo ed energia, difficoltà del debito e deprezzamento della valuta´´.
Il governatore della Reserve Bank of India Shaktikanta Das ha previsto un´inflazione del 6,7% nell´anno fiscale in corso che durerà fino al prossimo marzo. Giugno è stato il sesto mese consecutivo con un´inflazione al di sopra del livello di tolleranza della banca centrale del 6%, ha affermato in una dichiarazione dopo una riunione del comitato di monitoraggio della banca.

  


Copyright 2022 Euroborsa s.r.l.s. - INFO - REDAZIONE