Francia: via libero del parlamento a pacchetto di aiuti per le famiglie


 


Il parlamento francese si appresta a votare, nelle prossime ore, in via definitiva, una serie di nuove misure per aiutare le famiglie in difficoltà a far fronte all´aumento dei prezzi dell´energia e dei generi alimentari. L´assemblea nazionale approverà anche una correzione del bilancio che servirà a consentire allo Stato di rinazionalizzare la società elettrica EDF.
Il pacchetto prevede 20 miliardi di euro di riduzione dell´inflazione - inclusi aumenti delle pensioni e un tetto agli aumenti degli affitti - ed era stato promesso dal presidente Emmanuel Macron poiché la crescita dell´inflazione erode i salari.
Commentando le nuove misure, alcuni ministri hanno affermato che la Francia era già stata la più generosa in Europa nell´aiutare le famiglie a far fronte alla crisi del costo della vita, anche limitando l´aumento dei prezzi del gas e dell´elettricità, che le ha permesso di attutire l´aumento dell´inflazione meglio dei suoi vicini. A fronte di un valore medio dell´inflazione nell´eurozona all´8,6%, in Francia si attesta intorno al 6,5%.

  


Copyright 2022 Euroborsa s.r.l.s. - INFO - REDAZIONE